.
Annunci online

  luiginoscricciolo
 
Diario
 


 

20 anni in attesa di giustizia
dal sindacato al carcere
imputazione spionaggio


prefazione di Mario Capanna

nelle migliori librerie
o sul sito
www.memori.it






28 febbraio 2009

Eugenio Curiel

 Nato a Trieste l’11 dicembre 1912, ucciso a  Milano il 24 febbraio 1945,
fisico, capo del Fronte della Gioventù, Medaglia  d’Oro al Valor Militare
alla memoria.
Eugenio Curiel
.... Il mattino del 24 febbraio 1945, a due mesi  dalla Liberazione, mentre
si sta recando ad un appuntamento, Eugenio Curiel  viene sorpreso in
piazzale Baracca da una squadra di militi repubblichini  guidati da un
delatore; non tentano nemmeno di fermarlo: gli sparano una raffica  quasi a
bruciapelo. Il giovane - che nella motivazione della Medaglia d’oro  viene
definito "Capo ideale e glorioso esempio a tutta la gioventù italiana" -
si rialza, si rifugia a fatica in un portone, ma qui viene raggiunto e
finito  dai fascisti. Il giorno dopo, sulla macchia rimasta, una donna
spargerà dei  garofani....

Ieri sera 23 febbraio 2009, alle 17.00 In piazza  Conciliazione. Milano.
Vernice rossa  sulla lapide e trenta bossoli per terra...
gravissimo atto vandalico, esterrefatti  esprimiamo dolore, rabbia, e
vicini ai compagni della Sezione E.Curiel, non  possiamo che rinnovare il
nostro impegno, aumentare le nostre energie per la  lotta contro il
fascismo...!




permalink | inviato da luigino.scricciolo il 28/2/2009 alle 0:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     gennaio        marzo
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

memori
enrico pili
sud est asiatico
federico rampini
pino scaccia
baghdadcafe
gull
rassegna stampa
ediesse
osservatorio balcani
outre terre
diritti genetici
sud est asiatico
Daniele Segre

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom