.
Annunci online

  luiginoscricciolo
 
Diario
 


 

20 anni in attesa di giustizia
dal sindacato al carcere
imputazione spionaggio


prefazione di Mario Capanna

nelle migliori librerie
o sul sito
www.memori.it






28 giugno 2007

Onde radio... molto libere

Alle volte mi viene in mente Guglielmo Marconi. Mica solo quando bevo un po' troppo e penso all'universo, ma ogni volta che vedo una sonda nello spazio o qualcuno che usa il cellulare, insomma a me sembra ancora oggi un miracolo che puoi parlare a migliaia di km di distanza. Soprattutto per gli innamorati la radio e poi tutto quello che ne è seguito è stato davvero meraviglioso. E quale terra migliore per due amanti che l'isola di Cipro, nella terra che, secondo la mitologia greca, ha visto nascere la dea dell'amore Afrodite?
Il problema è che a Cipro l'amore e le onde radio non vanno d'accordo. In che senso? Molto semplice: le autorità locali hanno messo fuori legge un nuovo modello di vibratore. Motivo? Il telecomando senza fili che lo aziona, che ha un raggio d’azione di sei metri, è stato accusato di essere "una minaccia alla sicurezza nazionale". Le onde radio che emette, insomma, interferirebbero con i sistemi militari.
Il “sex toy”, secondo quanto riferisce il quotidiano Cyprus Mail, si chiama "Love Bug" (Cimice d'amore), è venduto via e-mail al prezzo di 30 sterline (44 euro) dalla compagnia britannica Ann Summers. E' piccolo, una specie di ovetto grigio dall'aria innocua e anonima. Nessuno, però, è stato in grado di dare una risposta esauriente, e molti anzi si sono dichiarati sorpresi dalla messa al bando del Love Bug. Ora, a chi come me ha fatto molte marce contro l'installazione dei missili è sembrato un meraviglioso risarcimento della storia. Pensate un po': schiacciate il telecomando del Love bug e automaticamente ficcate un missile nel culo di un generale! Questa è la guerra a cui avrei sempre voluto partecipare!




permalink | inviato da luigino.scricciolo il 28/6/2007 alle 9:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia            luglio
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

memori
enrico pili
sud est asiatico
federico rampini
pino scaccia
baghdadcafe
gull
rassegna stampa
ediesse
osservatorio balcani
outre terre
diritti genetici
sud est asiatico
Daniele Segre

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom